Cerca
Timbratura del cartellino per la sicurezza in azienda con app MyNet

Un'app cartellino per eliminare il badge (e aumentare la sicurezza sul lavoro)

Pubblicato da:

Ebbene sì, scegliere di introdurre in azienda un’app cartellino per semplificare l’operazione di timbratura del personale è la soluzione ottimale anche per aumentare la sicurezza sul posto di lavoro. Scopriamo come funziona il modulo Timbratore e come può aiutare la quotidianità del responsabile della sicurezza, soprattutto in tempi Coronavirus.

Un’unica tecnologia con molte applicazioni: l’app aziendale MyNet diventa una “app cartellino”

Il modulo Timbratore ha semplificato la pratica della timbratura del cartellino in tante diverse realtà aziendali permettendo ai dipendenti di timbrare ingressi ed uscite sia attraverso l’App sia da desktop, accedendo perciò alla piattaforma da qualsiasi browser di navigazione ed inserendo le proprie credenziali.

Il modulo, in realtà, permette non solo una facile e veloce registrazione della presenza sul posto di lavoro ma anche una gestione in tempo reale di eventuali anomalie. In effetti, l’app cartellino MyNet previene le anomalie poiché consente agli amministratori, dal Back Office della piattaforma, di associare agli utenti gli orari dei turni di lavoro così da consentire all’App di inviare una notifica push con cui ricordare al personale la necessità di registrare la propria presenza. Insomma, si evitano così quelle fastidiose situazioni di mancata timbratura del cartellino che vengono altrimenti rilevate a settimane di distanza, rendendo piuttosto complessa l’operazione di risoluzione delle anomalie.

Le anomalie vengono perciò segnalate in tempo reale ai diretti interessati attraverso l’impiego di un’intuitiva segnalazione a colori che identifica la tipologia di anomalia registratasi, dal semplice ritardo alla dimenticanza. Questa immediatezza consente ai dipendenti di affrontare per tempo il problema compilando direttamente dall’App un form in cui inserire la causale che, rivista e presa in carico dagli uffici competenti, garantisce la chiusura dell’anomalia in tempi record.

Ma i vantaggi di Timbratore non finisco qui: il modulo rende infatti più facile, veloce ed efficace anche il lavoro del responsabile della sicurezza.

Tracciare le presenze per garantire la sicurezza

Una PMI del settore alimentare, infatti, si è rivolta a MyNet perché desiderosa di trovare una tecnologia in grado di supportare il lavoro del responsabile della sicurezza. In effetti, in un’azienda di 750 dipendenti circa, tenere traccia delle presenze in azienda e conoscere il numero esatto di persone stanziate nei vari spazi non è affatto semplice. Tra sedi, uffici, magazzini, capannoni, mensa ed altre aree, poter garantire la sicurezza di tutti è un lavoro a tempo pieno. E lo è ancor più in questo particolare momento di emergenza sanitaria dovuto alla diffusione del Coronavirus che richiede una particolare attenzione alla corretta gestione degli spazi, così da evitare possibili pericolosi assembramenti.

Insomma, ciò che la PMI stava cercando era, di fatto, una soluzione tecnologica che permettesse di digitalizzare la registrazione delle presenze nei vari spazi aziendali e assicurasse al responsabile la possibilità di godere di una panoramica delle presenze nelle varie aree in tempo reale. L’app cartellino, permettendo la timbratura attraverso i QR Code, ha in effetti risolto il problema rendendo il compito del responsabile della sicurezza non solo più veloce ma anche più affidabile. Scopriamo come.

Ad ogni area il suo QR Code

Il Modulo Timbratore permette a dipendenti e collaboratori di timbrare il cartellino attraverso due modalità distinte: la geolocalizzazione e il QR Code.

La timbratura geolocalizzata è la soluzione perfetta per permettere al personale in movimento tra sedi diverse di registrare la propria presenza attraverso la tecnologia GPS. Nel caso della PMI alimentare protagonista di questo best case, è stata la timbratura con il QR code a fornire la soluzione perfetta al desiderio di aumentare la sicurezza negli spazi di lavoro.

Dal Back Office, gli amministratori della piattaforma, possono in effetti creare un numero potenzialmente infinito di QR code da associare ai singoli spazi che si desidera identificare. Che si tratti della mensa aziendale, dell’ufficio HR, dell’ufficio amministrazione o dei vari reparti produttivi, ogni area può essere univocamente identificata con un codice a barre bidimensionale che viene “letto” dalla telecamera dello smartphone.

Per il responsabile della sicurezza, il controllo delle presenze del personale nelle varie aree di lavoro si è quindi notevolmente semplificato grazie alla possibilità di consultare le timbrature via via effettuate dal personale nei diversi spazi.

Grazie all’associazione univoca luogo-Codice, insomma, i dipendenti della PMI hanno potuto segnalare i propri movimenti all’interno degli spazi aziendali e il responsabile della sicurezza ha potuto tenerne traccia grazie al report automatico consultabile dal Back Office.

Questo articolo è stato scritto da

Federico CarducciCTO di MyNet. La sua passione per la tecnologia lo fa approdare, nel 2013, in Advantage Italia, una delle prime realtà italiane ad occuparsi di campagne di advertising sui social. Gestisce ora in prima persona i rapporti con le aziende e cura la progettazione e lo sviluppo della piattaforma MyNet.