benessere al lavoro

Come migliorare la propria immagine aziendale: un consiglio

Pubblicato da:

Partecipare ad attività di rilevanza sociale

Sia nelle conversazioni con le aziende che durante le consulenze nell’ambito del marketing interno che MyNet offre a chi è curioso di scoprire qualche segreto in più, sono emersi alcuni punti d’interesse comune. È vero che ogni azienda ha la propria realtà, ma è altrettanto vero che gli obiettivi generali tendono ad assomigliarsi. Ad esempio, una domanda ricorrente che viene posta in fase di consulenza è: come posso fare a migliorare l’immagine aziendale?.

L’azienda dall’immagine vincente è quella che si rimbocca le maniche e partecipa attivamente alle attività di rilevanza sociale. Quell’azienda, insomma, che decide di avere un impatto positivo sull’ambiente o sulla vita degli altri, anche partecipando ad iniziative locali.
Da questa esigenza è nato il modulo Progetti Aziendali.

progetti aziendali

Scegliere la causa per cui lottare

Un’azienda siderurgica cliente MyNet, decisa ad ottenere consenso e riconoscimento dalla comunità, ha quindi implementato la propria App con Progetti Aziendali. Non le restava che decidere a quale attività dedicarsi e, per via della sua forte inclinazione alla salvaguardia ambientale, ha scoperto che il suo aiuto si sarebbe rivelato preziosissimo per portare a termine la pulizia del letto del fiume che scorreva a poca distanza dalla sede principale. Condividendo l’importanza dell’iniziativa con diversi post in Bacheca, l’azienda è riuscita ad attirare l’attenzione dei dipendenti che sono rimasti entusiasti della possibilità di avere un ruolo di primo piano nella raccolta fondi. Lo dimostrano le cifre: in poche settimane sono state donate ben 140 ore di lavoro. Perché in effetti è proprio così che funziona Progetti aziendali; il personale dona ore del proprio lavoro che l’azienda converte poi in denaro da devolvere alla causa.

bacheca

Il video di presentazione

Approvazione dall’esterno, orgoglio dall’interno

Per quanto le donazioni si fossero dimostrate un aiuto prezioso, anni di incurie avevano reso le operazioni di pulizia più difficili e impegnative del previsto.
I dipendenti, in ogni caso, avevano ormai preso davvero a cuore l’impresa. Si sono infatti dichiarati pronti a continuare la raccolta con Progetti aziendali, attività che l’azienda voleva in effetti trasformare in impegno trimestrale.
Completata la pulizia del letto del fiume, l’azienda siderurgica si propone ora di continuare lungo questa strada e dimostrare la propria dedizione ad altre cause a sfondo ambientale.

L’obiettivo di ottenere l’approvazione della comunità è stato così raggiunto e l’azienda ha scoperto poi quanto l’attività abbia rafforzato l’immagine aziendale tra i suoi stessi dipendenti. Non c’è cosa più bella di unirsi per raggiungere un fine comune e veder nascere nei singoli l’orgoglio di far parte di una squadra.

Questo articolo è stato scritto da

Giulia Di Sopra