internshipMyNet

Distribuzione dei ruoli in azienda: a chi far gestire Mynet?

Pubblicato da:

Integrazione dipartimentale o singola figura?

La piattaforma MyNet è davvero uno strumento intuitivo e semplice da usare. Ciò vale sia per i dipendenti, che si interfacciano con l’App, sia per gli amministratori del sistema che utilizzano il Back Office.
La gestione della piattaforma è quindi un’attività che può essere agilmente aggiunta alle mansioni di un dipendente già parte dell’organico aziendale. Una soluzione alternativa può essere, ed è stata per un’azienda, affidare lo strumento alle mani di un tirocinante universitario.

Qualche tempo fa, la squadra di MyNet ha avuto modo di confrontarsi infatti con un giovane universitario che è riuscito a trovare lavoro…grazie a MyNet.
Iscritto al corso in Comunicazione integrata per le imprese e le organizzazioni, lo studente ha ben presto dovuto dedicarsi al raggiungimento dei crediti formativi associati al tirocinio curriculare.

Quando in azienda arrivano MyNet e nuovi talenti

Il suo ingresso nell’organico di un’azienda impiegata nel settore chimico è combaciato con le prime fasi del rilascio dell’App MyNet.

Il tutor aziendale, convinto potesse essere interessante per il giovane, ha deciso di coinvolgere il tirocinante sin dalle prime fasi di set-up della piattaforma. Il team di MyNet offre infatti incontri formativi utili a rendere gli amministratori del sistema designati dall’azienda pienamente autonomi nell’uso del Back Office. Certo non di secondaria importanza, è inoltre il fatto che in questi incontri il referente MyNet affianca gli amministratori, suggerendo soluzioni ideali per affrontare al meglio le necessità che l’azienda evidenzia come importanti.

mockup bacheca

Il giovane ha perciò potuto partecipare a questi incontri formativi cogliendo sin da subito le potenzialità dell’App. Ciò che ha maggiormente colpito il tirocinante era la possibilità di creare un ambiente lavorativo sano e basato sulla condivisione. Ispirato dalle funzionalità di MyNet, il giovane ha quindi chiesto al proprio tutor aziendale di dedicarsi durante il suo tirocinio alla gestione della piattaforma. Il modulo Sondaggi e il modulo Bacheca rendevano evidenti al tirocinante la possibilità di sondare il polso dei dipendenti in tempo reale e mettere in pratica gli studi di marketing e comunicazione.

Una delle prime attività svolte sulla piattaforma è stata il caricamento di documenti e moduli compilabili direttamente dall’App nel modulo Armadietto. In questo modo, i dipendenti hanno potuto reperire con facilità il materiale e svolgere dal cellulare alcune operazioni basilari, come quella relativa alla comunicazione del cambio iban.

Impiegare MyNet con creatività e passione

È stato quindi il tirocinante ad occuparsi delle fasi di set-up della piattaforma, dell’inserimento degli utenti e, via via, della gestione e pubblicazione dei contenuti. In breve tempo, lo studente ha prodotto e gestito una serie di post con cui è riuscito a coinvolgere nella realtà aziendale i dipendenti. Questi utili, hanno dimostrato di apprezzare la trasparenza e il valore delle comunicazioni rispondendo con condivisioni, like e partecipazione.

Tra i post che hanno ottenuto maggiori interazioni rientrano quelli che il tirocinante ha realizzato direttamente dal cellulare, riprendendo in video e fotografando i colleghi impegnati nella quotidianità del lavoro. Altrettanto apprezzati sono stati i video intervista dedicati settimanalmente a qualche rappresentante del personale impiegato nei vari reparti.

presentazione bacheca

Il video di presentazione

Gestire le riunioni aziendali con l’“approccio MyNet”

La scelta del tutor aziendale di coinvolgere il giovane nelle varie riunioni ha avuto poi un notevole impatto su diversi fronti.
L’esperienza con MyNet ha permesso al tirocinante di partecipare attivamente agli incontri aziendali. Le funzionalità di MyNet infatti permettono di supportare i diversi reparti aziendali, da quello marketing a quello commerciale.

Terminato il tirocinio curriculare, l’azienda chimica aveva ben chiaro di non volersi lasciar scappare un giovane così dinamico e ricco di idee interessanti che era riuscito sin da subito a sfruttare al massimo le potenzialità della piattaforma. Gli ha quindi proposto di continuare l’esperienza in forma di tirocinio retribuito, così da poter proseguire da un lato il suo ottimo lavoro con l’App MyNet e dall’altro gli studi universitari.

I benefici di MyNet, nel frattempo, hanno cominciato a farsi evidenti tra i dipendenti. Una miglior organizzazione generale ha portato con sé minor stress e migliori rapporti tra colleghi tanto che l’azienda ha deciso di implementare la propria App con una serie di nuovi moduli e, per la gioia del giovane, offrirgli un’assunzione part time per occuparsi del marketing interno.

Questo articolo è stato scritto da

Manuele Ceschia