Lettera di Manuele Ceschia CEO di MyNet S.r.l.

Pubblicato da:

La regola (superata) del profitto ad ogni costo

Da sempre le aziende hanno una visione materialistica del mondo e mirano esclusivamente ad ottenere profitto e successo rispetto alla concorrenza. Una logica di questo tipo, che punta al raggiungimento di profitti a qualsiasi costo e all’accentramento di ricchezza, ha legittimato un generale disinteresse per la società e per l’ambiente. Questo si è manifestato e continua a manifestarsi nell’eccesso di consumi e nello sfruttamento indiscriminato delle persone e delle risorse del pianeta.

Negli ultimi anni ha tuttavia cominciato a prendere forma un cambiamento significativo, un generale desiderio di aspirare a qualcosa di più alto applicando i principi di eguaglianza, tolleranza e sostenibilità ambientale.

I valori della nuova imprenditoria

Ho avuto modo di conoscere imprenditori illuminati e partecipare insieme a loro, anche in qualità di relatore, a numerosi eventi e conferenze di grande interesse sulla sostenibilità. Tra questi, basti pensare al Salone della CSR che frequento ormai da 4 anni.
Faccio attivamente parte di Animaimpresa e, in quanto imprenditore, credo che le azienda debbano adattarsi alle nuove necessità del mondo e vivere con maggior impegno la propria Responsabilità Sociale. Ciò, nella consapevolezza che la corsa al profitto non può essere l’unico scopo da perseguire. Al contrario, imprenditori e imprese devono assumersi la responsabilità del proprio ruolo, conoscere l’impatto che hanno e possono avere sulla comunità e impegnarsi ad immettere nel mondo più ricchezza di quanta ne consumino e accentrino.

Insomma, c’è bisogno di aziende decise a considerare la realtà nel suo complesso e sentire forte la necessità di produrre valore positivo.

Perché Società Benefit

Per questo motivo, dal 2020 abbiamo deciso di rendere MyNet una Società Benefit. Una società cioè che vive dei valori di trasparenza, beneficio condiviso, inclusione e sostenibilità.

Mi è parsa una scelta naturale, considerando che MyNet nasce sin dal principio con l’obiettivo di migliorare il livello di benessere delle persone all’interno dell’ambiente di lavoro. Questo senza dimenticare che al contempo la piattaforma fornisce alle imprese la tecnologia adatta a rendere sostenibili ed efficienti i processi aziendali. MyNet si propone, tra le varie finalità, di eliminare forme di comunicazione alternativa risparmiando sull’uso della carta, favorire le relazioni personali e aiutare le aziende a prestare ascolto ai propri collaboratori promuovendo anche iniziative di tipo benefico.

L’importanza dei 17 goal promossi dall’ONU

Sin dalla nascita, MyNet ha mosso i passi seguendo la rotta tracciata dai 17 obiettivi per trasformare il nostro mondo promossi dall’Agenda 2030 delle Nazioni Unite. Ciò nella convinzione che è solo aspirando a qualcosa di più significativo del mero profitto che si può davvero fare la differenza positiva nel mondo che viviamo oggi e che vivranno i nostri figli domani.

MyNet a favore di Onlus e no profit

Per questo abbiamo deciso di rendere la piattaforma MyNet, compresa di tutte le sue funzionalità, uno strumento ad uso gratuito delle organizzazioni italiane non a scopo di lucro. Il fine ultimo è quello di agevolare il loro importante lavoro quotidiano semplificandolo attraverso uno strumento intuitivo ed efficace. Con l’obiettivo di garantire la massima sicurezza dei dati dei singoli utenti coinvolti nelle varie realtà no profit, MyNet si sta inoltre dedicando alla ricerca di un partner che possa fornire gratuitamente gli spazi di archiviazione in Cloud. In questo modo, gli spazi saranno di esclusiva proprietà delle singole organizzazioni. Mentre MyNet si occupa infatti non soltanto di offrire l’uso della piattaforma ma sostenere il costo del Cloud necessario al funzionamento dell’App, questo partner coprirebbe il costo dei singoli spazi di archiviazione così da garantire la totale gratuità dello strumento a favore delle organizzazioni no profit.

Con MyNet ci proponiamo di dare una mano alle persone che dedicano il proprio tempo, le proprie energie e la propria generosità a favore degli altri. Ne può trarre vantaggio, così, anche il servizio che queste offrono giornalmente alle persone in difficoltà, ai malati, agli anziani, agli extracomunitari e, in generale, alle persone più bisognose di attenzione e cura.

Obiettivi futuri

Lo scopo di MyNet in quanto società è di continuare a crescere così da potersi dedicare ad altre attività di rilevanza sociale.

Uno degli obiettivi futuri è infatti quello di individuare un partner, più precisamente una piattaforma di e-learning. Grazie a questo partner potremo offrire percorsi formativi di vario genere a tutte le persone coinvolte nelle ONLUS e nelle organizzazioni no profit.
Il primo passo consisterà nel fornire test generalmente riservati alle aziende. È sulla base dei risultati ottenuti che saranno infatti definiti via via i percorsi formativi più calzanti. Questi potranno comprendere, tra gli altri, corsi di lingua, sull’uso di programmi informatici e sulla sicurezza.
MyNet crede infatti nel valore delle persone e nel potere della formazione così come nella certezza che il benessere aziendale non possa essere un optional. Sento quindi essere mio dovere, in quanto imprenditore e CEO di MyNet, promuovere un nuovo modello di business che valorizzi le persone salvaguardando l’ambiente.

Accogliere il cambiamento positivo

La scelta di rendere MyNet una Società Benefit risponde al desiderio di celebrare e abbracciare il cambiamento positivo. Si tratta di un cambiamento a cui sono stato ispirato dall’esempio di tanti visionari di grande merito. Inutile negare che spero sinceramente, a mia volta, di ispirare questo cambiamento in altri. Ho scoperto, infatti, che il modo migliore per coinvolgere le persone e spingerle ad agire è dimostrando in prima persona. Lavorare ogni giorno perseguendo valori ed obiettivi più alti non è un sogno utopico ma una realtà possibile.

MyNet è un esempio che si aggiunge così agli altri. La speranza è quella di diffondere sempre più la consapevolezza che, in quanto società e in quanto imprenditori, abbiamo grandi responsabilità. Si tratta di favorire l’armonizzarsi della crescita economica, dell’inclusione sociale e lavorare a favore della tutela dell’ambiente. Consideriamo nostro dovere impegnarci al fine di soddisfare il contenuto programmatico dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite e desideriamo diffondere il modello Benefit così che altre aziende si uniscano a noi in questa missione.

Essere Società Benefit ci consente di distinguerci nel mercato in quanto società virtuosa. Il nostro obiettivo consiste nel  coinvolgere e riunire persone e imprese decise quanto noi a promuovere un futuro migliore. La responsabilità sociale e la trasparenza sono i suoi requisiti fondamentali.

Questo articolo è stato scritto da

Manuele Ceschia